Il Progetto di espansione dell’impianto Neste di Singapore aumenterà’ la capacità complessiva del BioDiesel prodotto dall’azienda fino a 1,3 milioni di tonnellate all’anno, portando la capacità totale dell’impianto vicino a 4,5 milioni di tonnellate all’anno nel 2022. I lavori di costruzione del progetto di espansione dell’attuale impianto sono iniziati all’inizio dell’anno e Neste avvierà la nuova linea di produzione a Singapore nella prima metà del 2022.

Nel 2017, il fatturato di Neste, società finlandese, è stato di 13,2 miliardi di euro e nel 2018 si è piazzata al secondo posto nella lista delle 100 aziende più sostenibili del mondo. Questo perché tutti gli impianti industriali di Neste producono diesel rinnovabile, carburante per l’aviazione rinnovabile e materie prime per vari polimeri e materiali chimici, rendendola la società di produzione di biodiesel più grande del mondo.

Client:TechnipFMC
Location:Singapore
Year:2018-2019-2020
Services:BIM LOD 300 – 400
Scope:Preliminary & Detail Design
STR ARC BIM Model LOD 400
2D Deliverables
VR Model Review
QTO & MTO

Il nostro ruolo all’interno dell’iter progettuale per il progetto di espansione della raffineria Neste di Singapore ha riguardato la progettazione architettonica di tutti e 12 i Buildings a servizio dell’impianto, sia per la fase FEED sia per quella EPC. Il ricorso al BIM è stato fondamentale per garantire una progettazione multidisciplinare tra sub-appaltatori e discipline differenti, un unico modello coordinato e georeferenziato ad edificio, progettato secondo specifiche definite dal cliente e dalle normative vigenti locali.